B&B Roma

Eventi Roma

Mausoleo di Augusto: un progetto per il restauro
05 Maggio 2015

Mausoleo di Augusto: un progetto per il restauro

A cura di Annalisa G+

Il Mausoleo di Augusto Imperatore nel mese di ottobre avrà nuovi colori e nuovi spazi che lo riporteranno al suo antico splendore.

Il Mausoleo
Piazza Augusto Imperatore accoglie l'antico Mausoleo , un monumento funerario di forma circolare risalente al 1 secolo a.C. La tomba ha un diametro di 87 metri fatta costruire da Augusto, per la sepoltura di tutta la sua dinastia,nel 12 secolo viene trasformato in una roccaforte dalla famiglia Colonna e negli anni successivi diventa un anfiteatro

Dopo i suoi innumerevoli usi, durante il periodo fascista torna ad essere una testimonianza dell'Impero Romano, grazie ad un decreto emesso da Mussolini nel 1932 che portò alla demolizione delle costruzioni che nel tempo lo avevano ricoperto. Oggi il Mausoleo si trova in un angolo nascosto di Via del Corso, circondato da moderni edifici che tendono ad esclissarlo.

Il Progetto di restauro
Il restauro dovrebbe regalare un nuovo contesto al Mausoleo di Augusto in grado dare una continuità tra l’antico ed il moderno. Dopo il restauro sarà possibile veder risplendere il monumento, riportato alla sua antica altezza, mentre la pavimentazione del I secolo d.C che l’ha caratterizzata per anni, verrà lucidata e restaurata.

Il progetto prevede, inoltre, due "cordoni" che collegheranno il sito archeologico al livello attuale della città, unendo idealmente via Ripetta, la Chiesa di San Rocco e la parte est da Largo degli Schiavoni.

Nella parte meridionale della piazza verrà realizzata una caffetteria ad un livello più alto del Mausoleo, per permettere di ammirare questo antico luogo, nascosto per anni, dalle modernità della città di Roma.

Inizio dei Lavori
L’inizio dei lavori per la prima parte del restauro è previsto per il 16 ottobre per concludersi dopo 600 giorni, un progetto ambizioso, ma che nasce per dar luce ad un antico sito archeologico dimenticato. Il progetto iniziale prevede anche il ripristino del giardino intorno al Mausoleo per ridare vita alla sua struttura tradizionale, ma per questa fase si va alla ricerca di finanziamenti che possano rendere fattibile l’intero progetto.

Privacy Policy Cookie Policy