B&B Roma

Eventi Roma

L’Istituto Giapponese di Cultura apre il suo giardino
12 Marzo 2015

L’Istituto Giapponese di Cultura apre il suo giardino

A cura di Annalisa G+

Per tutti gli amanti della cultura giapponese questo è davvero un evento imperdibile: l’Istituto di Giapponese di Cultura a Roma, mette a disposizione del pubblico il suo tesoro, dal 12 marzo. Da sempre questa iniziativa, che ormai si ripete da qualche anno ha un ottimo riscontro, ma mai come quest’anno  registra il tutto esaurito ancor prima della sua apertura.

L’Istituto apre i suoi cancelli al pubblico per ammirare il lavoro dell’architetto Ken Nakajima, il primo esempio in Italia di giardino giapponese che in uno spazio di quasi 1500 metri quadrati vuole far rivivere l’atmosfera dell’Oriente.

Lo stile è quello Sen’en che letteralmente identifica i giardini con i laghetti, che nel corso del tempo sono stati arricchiti da elementi naturali come rocce, piccoli ponti e cascate per ricordare, in maniera armonica, le tradizioni nipponiche.

 L’Istituto Giapponese di Cultura in via Gramsci, n°74 mette a disposizione, fino al 30 maggio, i suoi verdi spazi, con visite guidate gratuite solo su prenotazione e nei giorni stabiliti, per conoscere i protagonisti del suo giardino. Iris, pini nani, glicini e i tradizionali ciliegi allieteranno una passeggiata tra profumi e particolari sconosciuti agli occidentali, cascate che regalano giochi di luce unici e profumi inebrianti.

All’interno dell’Istituto è possibile assistere anche alla mostra di aquiloni e trottole che, fino al 24 aprile, esporrà una tradizione storica di 2000 anni capace di accomunare la cultura giapponese a quella cinese, una occasione per conoscere l’antica arte di intrattenimento orientale.


Per conoscere gli eventi e le iniziative proposte dall’Istituto Giapponese di Cultura è possibile consultare il  sito o chiamare al numero di telefono: 06/3224794 per avere informazioni ulteriori sull’evento.

Privacy Policy Cookie Policy