B&B Roma

Eventi Roma

Floracult: l'evento di Roma dedicato ai fiori
12 Aprile 2016

Floracult: l'evento di Roma dedicato ai fiori

Dal 22 al 25 aprile tutti gli amanti dei fori e gli appassionati vivaisti Fioracult a Roma ormai alla sua 7° edizione nasce con l’obiettivo di mettere insieme l’amore per la natura con la cultura.

Il messaggio che la manifestazione vuole dare è quello di imparare a comunicare con un linguaggio green, universale, capace di dare mille colori ad ogni dimensione della nostra vita.

La location
La manifestazione ha scelto la suggestiva tenuta dei Casali di Pino che si trova all’interno di un bellissimo Parco Naturale di 174 ettari nella parte nord di Roma, un luogo incantato caratterizzato da un paesaggio naturalistico d’eccezione, che racconta anche una parte della storia e della cultura della città.

Boschi, alberi monumentali e pascoli sono alternati ad ambienti semi-naturali che hanno subito l’influenza di una intensa attività agricola, dando un aspetto ancor più particolare a tutto il territorio circostante. Alcune sorgenti e cascate, oltre a rendere incantato l’intero paesaggio sono arricchiscono questo habitat naturale di numerose diversità presenti che convivono insieme ad una bellissima fauna selvatica. Il contesto naturale valorizza, oltremodo, la storia del luogo dalla preistoria agli etruschi, fino ad arrivare all’era moderna.

Il Programma di Floracult

Piante e fiori rari, curiosi frutti, arredamento per giardini e terrazzi, work-shop per apprendere i migliori consigli di giardinaggio sono i punti focali di questo particolare evento.

Il tema dell’anno è “Il gusto buono ed il buon gusto”, filo conduttore per i 130 espositori che proporranno novità e consigli da mettere in pratica sono solo in giardino, ma anche a tavola.

Tra le novità presentate quest’anno ci sono i fiori commestibili, un nuovo modo per assemblare colori e profumi, una novità scelta per amalgamare colori e profumi, dando vita ad una vera e propria cultura, quella del Foraging, che porta i suoi sostenitori a fare lunghe passeggiate per raccogliere piante spontanee e radici da preparare e mangiare. E’ possibile scoprire le importanti novità come le piante disintossicanti comunemente chiamate “nastrini”  e “orecchie d’asino” ideali per gli ambienti interni perchè aiutano ad ossigenare gli ambienti.

Come partecipare al Floracult
Il Floracult è l’evento di Roma da visitare dal 22 al 25 aprile nella Tenuta dei casali di pino dalle ore 10:00 alle ore 19:00. Il biglietto d’ingresso ha un costo di 8 euro ed è prevista una riduzione per gli appartenenti alle associazioni di settore e gli architetti paesaggisti mentre i bambini fino a 12 anni possono entrare gratuitamente all’evento.

L’organizzazione del Floracult mette a disposizione del suo pubblico una navetta elettrica che accompagnerà i visitatori dalla stazione Fs La storta fino alla tenuta. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito di Floracult.

Privacy Policy Cookie Policy