B&B Roma

Eventi Roma

Emergenza terremoto Italia
26 Agosto 2016

Emergenza terremoto, come inviare aiuti

A seguito del disastroso terremoto che ha colpito il centro Italia la notte del 23 agosto, provocando, ad oggi, 292 morti e migliaia di sfollati, la macchina dei soccorsi da parte della gente comune si è messa in moto in maniera esemplare.
L'emergenza sangue è stata superata in pochissimo tempo. Ed ora la Protezione Civile comunica che al momento non si ha più necessità di cibo o di vestiario, di cui si dispone in abbondanza, bensì solo di donazioni. L'unico supporto richiesto e attivato è quello della raccolta fondi attraverso l'sms solidale al numero unico 45500, al costo di due euro (testo: protezione civile pro terremotati).

Per sostenere le popolazioni colpite, inoltre, la Croce Rossa Italiana ha attivato una raccolta fondi (intestato a: Associazione italiana della Croce Rossa - Codice Iban: IT40F0623003204000030631681; SWIFT: CRPPIT2P086 - causale: "Terremoto Centro Italia") e creato il numero telefonico 06 5510, dedicato al servizio donazioni, e l'indirizzo email aiuti@cri.it.

Anche Poste Italiane, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, ha istituito un conto corrente già attivo per le donazioni a favore degli abitanti dei centri danneggiati (intestato a Associazione italiana della Croce Rossa - codice IBAN IT38R0760103000000000900050;  il codice BIC/SWIFT per inviare bonifici dall’estero è BPPIITRRXXX). Un impegno arriva anche dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, che promuove una raccolta fondi veicolata attraverso un conto speciale attivato per l'occasione (questi i dettagli del conto, intestato all'UCEI: IBAN - IT42B0200805205000103538743; causale: offerta per emergenza terremoto 240816). 

Grazie a tutti!

 

Privacy Policy Cookie Policy