B&B Roma

Conoscere Roma

La biblioteca apostolica vaticana: il tesoro della Chiesa Universale
04 Agosto 2015

La biblioteca apostolica vaticana: il tesoro della Chiesa Universale

La biblioteca apostolica vaticana è il tesoro della Chiesa universale che conserva, nei secoli, antichi manoscritti e grafiche, medaglie, monete e moltissimi oggetti d’arte come mobili, sculture ed oggetti che arredano l’intera biblioteca,

Le Origini
La biblioteca vaticana compare verso la fine dell’Ottavo secolo, ma alcuni archivi di questo periodo vennero persi durante i vari trasferimenti, ma con la famiglia borghese, nel 1891, la biblioteca tornò nella Santa Sede.
Intorno al 400 nasce la vera storia della biblioteca vaticana moderna aperta ad un pubblico di conoscitori dei codici ebraici, dopo poco Sisto IV la ufficializzò pensando anche di decorare le stanze da alcuni pittori del momento. Con l’accumularsi di materiale divenne necessario istituire una nuova sede affidata, nel 1537, all’architetto Domenico Fontana all’interno del Cortile Belvedere.

Cosa contiene
La biblioteca è riuscita ad accumulare, nei secoli, più di un milione e mezzo di stampe antiche e moderne, 8000 documenti stampati con caratteri mobili e 65 pergamene e 150 mila manoscritti. I documenti Vaticani non sono solo i soli ad essere conservati, ma ci sono 300.000 tra monete e medaglie conservati insieme ai bellissimi oggetti che arredano l’intera struttura. Uno dei tesori più grandi conservati è il Codex Vativanus, il più antico e completo manostritto della Bibbia.

Archivio Segreto Vaticano
L’archivio segreto è la parte più importante della biblioteca vaticana custode della Chiesa Universale, costituito per la prima volta nel 600 e racchiude 12 secoli di storia. Il patrimonio dell’archivio è distribuito in 85 chilometri di scaffali e divenuto un importantissimo centro di ricerche, punto di riferimento di studiosi di tutto il mondo. L’angolo più nascosto è il Bunker, costruito sotto il cortile della pigna nel 1980, una costruzione di due piani in cemento armato fatto di 43 mila metri di scaffali con un sofisticato impianto di termoventilazione per conservare tutti i documenti.

Per godere della magnificenza della Biblioteca vaticana è possibile, durante la visita ai Musei Vaticani, ammirare il Musei della biblioteca Apostolica Vaticana che regalano l’essenza di questa bellissimo tesoro. Le sale della lettura della biblioteca sono aperte dalle 8:45 alle 17:15 dal lunedì al venerdì.

Privacy Policy Cookie Policy