B&B Roma

Conoscere Roma

Cosa possono fare i fedeli in Vaticano
04 Agosto 2015

Cosa possono fare i fedeli in Vaticano

Il Vaticano non rappresenta solo un punto di riferimento artistico ed architettonico, ma è il punto di riferimento per tutti i fedeli che vogliono raccogliersi in preghiera e avvicinarsi al Papa.

Partecipare alle udienze generali del Papa
Ogni mercoledì mattina, alle ore 10:30 è possibile assistere alle udienze del Papa che si svolgono a Piazza San Pietro o nella Sala Nervi. Le udienze non sono delle messe, ma delle riunioni che danno la possibilità di ascoltare il Papa nella lingua dei fedeli presenti.

Al termine della riunione ci sarà la benedizione apostolica per tutti i presenti. Per prenotare i biglietti che sono gratuiti è necessario scrivere alla Prefettura della Casa Pontificia 00120 Città del Vaticano indicando la data dell’udienza, il numero dei partecipanti, il nome e i propri recapiti telefonici.

Ottenere la benedizione apostolica su pergamena
E’ possibile ottenere la benedizione del Papa scritta su una pergamena per ricordare un evento speciale, come battesimo, prima comunione, cresima matrimonio, ordinazione sacerdotale, compleanni importanti anniversari. Si può richiedere andando direttamente presso gli uffici dell’Elemosineria Apostolica o tramite lettera, per ottenere la pergamena è necessario un mese di tempo ed il costo è relativo alla spedizione e alla pergamena.

Acquistare foto presso l’Osservatore Romano
L’Osservatore Romano, il giornale ufficiale del Vaticano, offre a tutti i fedeli la possibilità di acquistare foto inedite del Papa in tutti i suoi momenti, dalle manifestazioni religiose alle sue visite ufficiali, ma si ha anche la possibilità di accedere alla galleria fotografica storica dove ci sono le foto di tutti i papi della storia. Sul sito è possibile vedere la foto e compilare un modulo di richiesta che vi permetterà di riceverla a casa.

Acquistare filmati del Santo Padre
Il Centro Televisivo Vaticano mette a disposizione brevi video notizie del Papa, sulle sue attività quotidiane, sulle udienze e catechesi, sui suoi viaggi e durante i suoi incontri. Un modo per avere sempre con sè uno spunto per meditare e per pregare.



Privacy Policy Cookie Policy