B&B Roma

Conoscere Roma

7 musei per scoprire Roma gratuitamente
14 Luglio 2015

7 musei per scoprire Roma gratuitamente

Roma Capitale propone sette musei da vedere gratuitamente per avvicinare una porzione sempre più grande di pubblico, e per  raccontare tutte le principali tappe della storia di Roma.

Villa di Massenzio
Si trova sull’Appia Antica, è un’area archeologica formata principalmente da tre parti: il palazzo, il circo ed il mausoleo fatti costruire dalla famiglia dell’imperatore Massenzio, che acquista un ulteriore fascino, grazie al territorio che la circonda fatto di verde e tranquillità. Il Museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 16.00.

Museo delle Mura
E’ a Porta San Sebastiano nelle Mura Aureliane e propone molti percorsi didattici per raccontare la storia di Roma, partendo dalle sue famosissime mura. Il Museo è diviso in 7 sale all’interno delle quali è possibile trovare mosaici del 1940 e plastici che ricostruiscono gli ambienti antichi di Roma. Il Museo si trova a Via di Porta San Sebastiano ed è aperto dal martedì alla domenica dalle 9:00 alle 14:00.

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Raccoglie le 400 opere più belle di Barracco: sculture egiziane, assire, cipriote oltre a quelle greche sono distribuite in 9 sale. Ceramiche, sculture ed arte decorativa possono essere esplorate grazie a percorsi personalizzati o legati a particolari temi artistici. Il Museo si trova su Corso Vittorio Emanuele ed è aperto da martedì a domenica dalle 10:00 alle 16:00, con l’ultimo ingresso previsto alle ore 15:30.

Museo Pietro Canonica
E’ immerso nella bellezza di Villa Borghese ed è forse l’unica casa d’artista che conserva ambienti, oggetti, marmi, bronzi e bozzetti di Pietro Canonica per ripercorrere le tappe artistiche dello scultore. Il primo piano del museo è dedicato allo scultore, mentre salendo al secondo piano è possibile entrare nel privato dell’artista per conoscerlo come uomo. Il Museo sito in Viale Pietro Canonica è aperto dal martedì alla domenica, dalle 13:00 alle 19:00.

Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina
Per ricordare il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia è stato pensato ad un museo per raccontare la storia di Roma Repubblicana, partendo da Porta San Pancrazio dove venne subito, nel 1849, l’attacco francese alle truppe garibaldine. Aperto tutti i giorni dal Martedì al Venerdì, dalle 10:00 alle 14:00 mentre il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 18:00.

Museo Napoleonico
Un museo ricco di opere d’arte, racconti e cimeli dell’era napoleonica che testimoniano il legame di Napoleone Bonaparte con la città di Roma. Il museo di trova a Piazza di Ponte Umberto I ed è aperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00

Museo Carlo Bilotti
E’ la collezione permanente che l’imprenditore Carlo Bilotti ha donato a Roma. Dipinti, disegni e sculture tra le quali spiccano bellissime opere di De Chirico, molti i ritratti e il più significativo è, sicuramente, quello di Andy Warhol. Questo pezzo di arte italiana si trova nell’Aranciera di Villa Borghese ed è possibile visitarla dal martedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:00.

Privacy Policy Cookie Policy